Economia Circolare Categoria

CORSO DI FORMAZIONE SUI DIECI PASSI RIFIUTI ZERO — 7-8-9 DICEMBRE 2018 A CAPANNORI (LU)

Ottobre 19th, 2018 by pier felice in Economia Circolare, La Doppia Sporca Dozzina, Rifiuti Zero, Zero Waste Italy

CORSO DI FORMAZIONE SUI DIECI PASSI RIFIUTI ZERO

7-8-9 DICEMBRE 2018 A CAPANNORI (LU)

PRESSO IL POLO TECNOLOGICO DI SEGROMIGNO IN MONTE VIA NUOVA 44


Esso come di consueto è aperto sia agli attivisti che ad amministratori ed esperti.

L’enfasi del corso verrà posta sull’analisi del residuo (RUR), sulla riprogettazione di beni, prodotti e materiali e sulle alternative già praticabili all’acquisto dei prodotti classificati dal Centro Ricerca Rifiuti Zero all’interno della campagna contro la “Doppia Sporca Dozzina”.

A tal proposito renderemo merito alle aziende che sollecitate hanno risposto fornendo la loro disponibilità mentre verranno stigmatizzate quelle che non hanno dimostrato alcuna disponibilità nemmeno al confronto.
Verranno anche forniti aggiornamenti su come organizzare esperienze simili al Progetto Pilota “Famiglie Rifiuti Zero” di Capannori, con testimonianze e suggerimenti di progettazione, e su come organizzare EVENTI A ZERO RIFIUTI.

Il Team Formativo, diretto da Rossano Ercolini, è costituito da Daniele Stefani, Daniele Guidotti, Marilina Santini, Simone Tomei, Enzo Favoino, Nicola Suggi, Paul Connett (via skype).

Programma

Venerdì 7 Dicembre

Ore 15,00: accoglienza dei corsisti presso il Polo Tecnologico di Segromigno in Monte, via Nuova 44A;

Ore 16,30: illustrazione del programma del corso e breve autopresentazione degli iscritti;

Ore 19,30: cena conviviale (facoltativa) per chi vuole partecipare dovrà comunicarlo in modo vincolante in fase di iscrizione online, eventuale disdetta da comunicare non oltre 3 gg prima, per il rispetto del ristoratore impegnato, mediante mail a centrorifiutizero@gmail.com;

Ore 21,00: ROSSANO ERCOLINI PRESENTA IL SUO ULTIMO LIBRO

RIFIUTI ZERO, dieci passi per la Rivoluzione Ecologica”.

Sabato 8 Dicembre

Ore 9,00: I DIECI PASSI RIFIUTI ZERO…UNO PER UNO (a cura del team formativo) domande e osservazioni a cura degli iscritti;
Ore 11,30: L’ “Angolo dei nuovi materiali” a cura dell’azienda Q-Flex di Bergamo che presenta un prodotto da applicare alle vaschette di cellulosa per il cibo (in alternativa alle plastiche);

Ore 12,30: Pranzo (facoltativo) per chi vuole partecipare dovrà comunicarlo in modo vincolante in fase di iscrizione online, eventuale disdetta da comunicare non oltre 3 gg prima, per il rispetto del ristoratore impegnato, mediante mail a centrorifiutizero@gmail.com;

Ore 14,30: Rossano Ercolini presenta l’alternativa ai prodotti della doppia sporca dozzina (in assoluta anteprima);

Ore 15,30: Enzo Favoino presenta “Altri passi verso lo zero: il Pacchetto Economia Circolare, il problema della plastica e la Strategia europea in merito. E come affrontare il trattamento del RUR”

Ore 17,15: Marilina Santini, Daniele Stefani, Simone Tomei ed altri del team presentano come poter organizzare gli eventi Plastic Free (Festival, marce non competitive, feste, sagre ecc…);

Ore 19,00: Domande e risposte;

Ore 19,30: CENA (Libera).


Domenica 9 Dicembre

Ore 9,00 - 12,30: PROCESSO AGLI IMBALLAGGI SPAZZATURA…verrà intentato un “processo” agli imballaggi che non hanno alternativa allo smaltimento (verranno invitati gli “avvocati” delle aziende produttrici responsabili) e tesi della difesa e dell’accusa, a carico del Centro Ricerca Rifiuti Zero, si confronteranno.
Poi verrà emesso un “verdetto”. In caso di assenza degli “avvocati” della difesa verrà nominato dal Centro Ricerca Rifiuti Zero un “avvocato d’ufficio”;

Ore 12: saluti e conclusioni

Poiché il numero dei partecipanti al corso previsto non può essere superiore alle 80 persone si prega di iscriversi almeno entro il 26 Novembre 2018.

Per l’iscrizione richiediamo un contributo volontario non inferiore ai 35,00 euro (non inclusivo di pasti) da versare su Banca Prossima del gruppo Intesa

Iban: IT22S0335967684510700212383 intestato a Zero Waste Italy.

Per gruppi di almeno 5 partecipanti saranno applicate riduzioni (le riduzioni arrivano fino al 40% e comportano l’aggiunta del regalo dell’ultimo libro di Rossano Ercolini “RIFIUTI
ZERO, dieci passi per la Rivoluzione Ecologica” …ovviamente il libro riguarda il gruppo nel suo insieme e non è individuale).

L’iscrizione sarà registrata all’arrivo del contributo.

Per Iscrizioni compilare il modulo mediante questo link

Modulo iscrizione on line Corso 7-8-9 Dicembre 2018

Qui il link della mappa di Google con indicato il Centro Ricerca Rifiuti Zero ed alcune strutture ricettive nelle vicinanze (speriamo vi sia di aiuto)

Mappa Google Strutture Ricettive e Centro Ricerca Rifiuti Zero

Qui l’elenco con tutti i riferimenti delle strutture ricettive nelle vicinanze

Elenco e riferimenti Strutture Ricettive

Per ulteriori informazioni contattare i seguenti numeri 33828662153480894509 o scrivete a centrorifiutizero@gmail.com


RIFIUTI ZERO, il nuovo libro scritto da Rossano Ercolini ed. Baldini + Castoldi

Ottobre 9th, 2018 by pier felice in Economia Circolare

I dieci passi per la rivoluzione ecologica dal premio Nobel per l’ambiente
Euro 17  – pag. 224

Rossano Ercolini, vincitore del prestigioso Goldman Enviromental Prize, spiega come una rivoluzione ecologica sia possibile e a portata di tutti, in dieci semplici passi.

Un manuale semplice e diretto, per chi vuole provare a vivere a “Rifiuti Zero”.

Tutti noi abbiamo un’idea sbagliata dei rifiuti in Italia. Se pensiamo alle immagini dei cassonetti incendiati, degli scioperi dei netturbini che lasciano le strade sommerse di sacchi, se pensiamo alla tragedia della Terra dei fuochi e delle discariche fuori legge sparse in tutto il Paese dovremmo disperarci. Ma in realtà noi italiani siamo migliori di quello che crediamo… e ci raccontiamo. Lo dimostra la realtà di Rifiuti Zero, movimento civico e filosofia di vita che nasce da una realtà internazionale ma di cui Rossano Ercolini è il principale artefice in Italia. Grazie a uno sforzo «dal basso»di molte associazioni, il nostro Paese ha raggiunto un livello di raccolta differenziata superiore a quella di Inghilterra, Francia, e persino Danimarca e Olanda. Quindi si può vivere senza mandare tonnellate di rifiuti in inceneritori o in discarica, azzerando l’inquinamento che da essi deriva e non immettendo microplastiche nei mari? La risposta è sì, e questo libro ci indica un modello in dieci passi: dalla corretta raccolta differenziata porta a porta, al compostaggio che trasforma in fertilizzante il nostro umido, dal riciclo dei materiali al dare una seconda vita a molti nostri oggetti ed elettrodomestici, da una bolletta che premi con incentivi i cittadini virtuosi a una accorta politica degli imballaggi che li riduca all’origine o li renda compostabili.

Questa rivoluzione silenziosa è già in atto. Va verso un nuovo mondo pulito, e dipende da una nuova collaborazione responsabile e lungimirante fra cittadini, istituzioni e produttori. Perché mai come nel caso dei rifiuti, si può dire che il futuro del mondo è nelle nostre mani.

Biografia: Rossano Ercolini, toscano, maestro elementare, è ideatore e responsabile del progetto «Passi concreti verso Rifiuti Zero». Si occupa attivamente di gestione dei rifiuti da 34 anni, in particolare il suo impegno è andato alla divulgazione dei rischi ambientali derivanti dagli inceneritori e a promuovere lo stile di vita a spreco zero. Per queste sue battaglie ha ricevuto nel 2013 il prestigioso Goldman Environmental Prize, il Nobel alternativo per l’ambiente, è stato ospite del presidente Obama e ha conquistato fama mondiale. Attualmente è presidente del Centro di Ricerca Rifiuti Zero e dell’associazione Zero Waste Europe. Presiede anche l’associazione Diritto al Futuro, ed è tra i principali fondatori della Rete Nazionale Rifiuti Zero. Oltre a numerosi articoli sull’argomento, ha pubblicato nel 2014 per Garzanti Non bruciamo il futuro.


PRIMAVERA RIFIUTI ZERO 2018: TUTTI GLI APPUNTAMENTI NAZIONALI E NON SOLO

Maggio 7th, 2018 by pier felice in Economia Circolare, Inceneritori, La Doppia Sporca Dozzina, Rifiuti Zero, Zero Waste Italy, ecopulplast

PRIMAVERA RIFIUTI ZERO 2018: TUTTI GLI APPUNTAMENTI NAZIONALI E NON SOLO

CON PAUL CONNETT, ROSSANO ERCOLINI E CON LA PARTECIPAZIONE DI ENZO FAVOINO.

IL TUTTO IN STRETTA COLLABORAZIONE CON COMUNI, ASSOCIAZIONI, GRUPPI E COMITATI TERRITORIALI.

Il 19 maggio, Rossano Ercolini sarà a Terni nella vertenza contro l’inceneritore che brucia lo scarto di pulper delle cartiere; verrà a presentare il Progetto Ecopulplast;


26-27 maggio ancora Rossano Ercolini sarà ad Este (PD) per partecipare ad una manifestazione organizzata dal comune mentre nel giorno successivo incontrerà le scuole;


30 maggio Paul Cobnnett e Rossano Ercolini saranno a Mantova a sostenere anche con proposte alternative la lotta delle associazioni contro l’inceneritore di una cartiera;


1 giugno, Paul Connett, Rossano Ercolini, Enzo Favoino saranno a Carmignano, comune Rifiuti Zero della provincia di Prato che ospita tra l’altro un biodistretto che su invito del sindaco Edoardo Prestanti unitamente ai GAS della zona (Gruppo di Acquisto Solidale) affronteranno tematiche di assoluta attualità anche politica ed amministrativa riguardanti le prospettive regionali toscane del progetto Rifiuti Zero alla luce delle dichiarazione del presidente Rossi contrarie all’inceneritore di Case Passerini e favorevoli ad una nuova ed aggiornata pianificazione regionale in materia;


4 Giugno c/o il Centro Ricerca Rifiuti Zero incontreremo i ragazzi di una scuola superiori di Teramo.


Tra il 2 giugno ed il 5 giugno sono previsti incontri di Paul Connett a Genova, nell’Oltre Po pavese ed un incontro presso il Centro Ricerca Rifiuti Zero di Capannori per fare il punto sui risultati della Campagna della Doppia Sporca Dozzina dei prodotti non riciclabili;

il 7-8 giugno Paul Connett sarà in Puglia per una “raffica” di incontri compresi tra Foggia e Grottaglie;


il 10 giugno Rossano Ercolini sarà a VINCI (FI) nell’ambito di una mostra ecobio che prevede una rassegna di buone pratiche;


il 12 giugno Rossano Ercolini sarà ospite in una trasmissione della Tv “Riciclativvù”;


il 15 giugno Rossano Ercolini sarà a Roubaix al Festival “Zero Dechet” invitato a parlare delle esperienze di Capannori ed italiane;


il 23 giugno Rossano Ercolini sarà in Puglia per alcuni incontri territoriale ancora da definire nel dettaglio.

Il presente programma potrà subire variazioni di date e quindi sarà costantemente aggiornato con comunicazioni di dettaglio.

p. l’organizzazione ROSSANO ERCOLINI


TRAINING FORMATIVO SU RIFIUTI ZERO DEL 27-28-29 APRILE A CAPANNORI: C’E’ POSTO PER TE!

Marzo 17th, 2018 by pier felice in Corsi, Economia Circolare, Famiglie Rifiuti Zero, La Doppia Sporca Dozzina, Rifiuti Zero, ecopulplast

Una grande opportunità “open source” quella che il Centro Ricerca Rifiuti Zero e Zero Waste Italy mettono a disposizione per circa 80 persone in quel fine settimana.

Il corso di formazione oltre a percorrere insieme i 10 passi verso Rifiuti Zero o Zero Waste porrà l’accento sul ruolo dei Centri di Ricerca per analizzare la frazione dei Rifiuti Urbani Residui al fine di individuarne i migliori trattamenti impiantistici a fredddo e soprattutto per avviare casi studio per la riprogettazione di prodotti e materiali ad oggi non riciclabili e non compostabili.

Un passo concreto per chiamare in causa la Responsabilità Estesa dei Produttori che richiede un approccio sempre più condiviso ed efficiente alla progettazione di beni e prodotti. E tutto questo mentre proprio in questi giorni abbiamo lanciato un un’offensiva culturale in alternativa agli imballaggi poliaccoppiati che si presentano di difficile riciclo e che spesso come nel caso della Pasta Rummo, dei Tortellini Rana, del Riso Carnaroli devono essere collocati nell’indifferenziato proprio perchè formati da un misto di carta e plastiche non riciclabile. Questo approccio che esternalizza i costi ambientali sui cittadini che magari fanno un’ottima RD dev’essere CENSURATO chiamando queste aziende alle loro responsabilità e promuovendo un nuovo “disegno industriale”.

Per questo nel corso del training formativo daremo ampio spazio a questa tematica condividendo le modalità per portare a successo “campagne dal basso”. Oltre a parlare, quindi, della “Doppia Sporca Dozzina” dei prodotti “indigesti” si parlerà del Progetto Pilota di circa 50 famiglie che a Capannori raggiungono già adesso l’obiettivo RZ, di come attuare “Eventi a RZ” e di come legare l’attuazione delle Buone Pratiche alla riduzione delle plastiche per ridurre la drammatica minaccia agli oceani rappresentata dal monito dei “continenti di plastica”.

Insomma: YES WEEKEND! Iscrivetevi, ci sono ancora circa 40 posti a disposizione.

Rossano Ercolini

10 passi torta frecce

qui il link del programma

javascript:mctmp(0);

scarica programma completo

Programma Formazione del 27-28-29 Aprile 2018

lista strutture ricettive

Strutture ricettive

Per registrarsi cliccare qui

Modulo Registrazione on line


12 MARZO 2018 - CAMPAGNA NAZIONALE CONTRO LA DOPPIA SPORCA DOZZINA-C’E POSTA PER TE - PASTIFICIO RANA

Marzo 15th, 2018 by pier felice in Economia Circolare, La Doppia Sporca Dozzina, Rifiuti Zero


CORSO DI FORMAZIONE SU ” IL RUOLO DEI CENTRI RICERCA RIFIUTI ZERO E L’ANALISI DEL RIFIUTO RESIDUO”

Gennaio 30th, 2018 by pier felice in Corsi, Economia Circolare, Rifiuti Zero, ecopulplast

10 passi torta frecce

CORSO DI FORMAZIONE SU ” IL RUOLO DEI CENTRI DI RICERCA RIFIUTI ZERO E L’ANALISI DEL RIFIUTO RESIDUO”

Presso il Polo Tecnologico del comune di Capannori.

Venerdi’ 27 Aprile:

ore 17:00 accoglienza dei corsisti presso il Polo Tecnologico di Segromigno in Monte, via Nuova 44A, ore 19:30 cena conviviale (facoltativa)

ore 21:00, saluti dell’assessore all’ambiente di Capannori Matteo Francesconi;

ore 21:15 breve autopresentazione dei corsisti.

Sabato 28,

ore 9:00, saluti del sindaco Luca Menesini;

ore 9:15 Rossano Ercolini, direttore del CENTRO RICERCA RIFIUTI ZERO, presenta i 10 passi verso RIFIUTI ZERO (o verso lo ZERO WASTE)

ore 10:00, Daniele Guidotti, direttore del Sistema di Riuso Solidale DACCAPO presenta i “villaggi di riparazione - riuso”

ore 10:30, Daniele Guidotti, Daniele Stefani, Marilina Santini, Simone Tomei collaboratori del CRRZ e Serena Vizzoni del negozio “Lo spaccio tutto sfuso” di Viareggio, presentano esempi concreti di riduzione dei rifiuti (Le Famiglie RZ, gli Eventi RZ, marce non competitive e acquisti responsabili)

ore 11:30, Enzo Favoino coordinatore scientifico del CRRZ e di ZWE, presenta: “da meno 100 kg. Di rifiuto urbano residuo alla responsabilità estesa dei produttori” con particolare riferimento agli imballaggi plastici.

ore 12:00, Rossano Ercolini presenta “L’analisi del Rifiuto Residuo in cattedra” con il coinvolgimento dei corsisti nella ” riprogettazione partecipata”

ore 13:00 pranzo conviviale (facoltativo)

ore 14:30, rassegna dei “Prodotti della Doppia Sporca Dozzina” con “casi studio” (capsule e cialde per il caffè, il bicchierino Estathè, i pannolini lavabili, gli accendini, spazzolini ecc)

ore 15:30 “Spazio alle Domande”

ore 17:00 presentazione della Conferenza-Spettacolo “Gli Oceani di Plastica e il Capitano Nemo” di Rossano Ercolini con la collaborazione tecnica di Giovanni D’Agostino e di Marilina Santini

ore 18:00 presentazione del Progetto per la scuola “I Club dell’Albatros” da parte della classe 5^ A di Marlia e del caso studio sulle figurine stickers i cucciolotti e Panini.

ore 18:30 conclusione della giornata. (Cena Libera)

Domenica 29,

ore 9:00, Terza Edizione di “Imprese Verso Rifiuti Zero”: premiazione e presentazione di “Buone Pratiche di Impresa” e di riuscito coinvolgimento della Responsabilità Estesa dei Produttori,

ore 9:15 presentazione del video sul Progetto Life “ECOPULPLAST”

ore 9:30 Premiazione presentazione Aziende e Progetti premiati 2018 (a cui verrà tra l’altro consegnata la scultura dell’artista Stefania Brandinelli),

ore 12:00 consegna degli attestati di partecipazione al corso di formazione;

ore 12:30 conclusioni.

scarica programma completo

Programma Formazione del 27-28-29 Aprile 2018

lista strutture ricettive

Strutture ricettive

Per registrarsi cliccare qui

Modulo Registrazione on line


Lucca: domani dalle ore 10 incontro dei partner del progetto Ecopulplast e il candidato del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio

Gennaio 24th, 2018 by pier felice in Economia Circolare, Rifiuti Zero, ecopulplast

L’impianto pilota del progetto Ecopulplast

Domattina presso la sede di LUCENSE si svolgerà un incontro richiesto dal Movimento 5 stelle con il candidato Luigi Di Maio sul progetto Life Ecopulplast per il riciclo dello scarto di pulper delle cartiere a cui parteciperò in qualità di rappresentante di Zero Waste Europe, partner del progetto. Ecopulplast sta attirando tanta attenzione poiché esalta nel concreto il concetto di Economia Circolare ma soprattutto un nuovo modello industriale condiviso con gli stake holders e con la strategia Rifiuti Zero. Non solo si parlerà delle problematiche relative alla imminente industrializzazione del progetto ma anche dei 10 passi dello Zero Waste che rappresentano il trampolino di lancio di ogni strategia che miri ad azzerare gli sprechi, gli impatti e a massimizzare efficienza, conoscenza applicata e partecipazione diffusa. Saranno presenti tutti i partner del progetto: Selene, capofila, Lucense e il Consorzio della cartiere Serveco. Il tema è particolarmente caldo anche per la proposta di un pirogassificatore da parte della Fonderia di rame KME di Fornaci di Barga che vorrebbe bruciare il pulper inibendo, nei fatti, la industrializzazione del progetto Ecopulplast.

Rossano Ercolini