Luglio 21st, 2014 da pier felice in Inceneritori, Rifiuti Zero

 

 

 

 

 

 

 


Luglio 13th, 2014 da pier felice in Inceneritori, Rifiuti Zero


Luglio 8th, 2014 da pier felice in Inceneritori, Rifiuti Zero, TORCIA AL PLASMA


Luglio 8th, 2014 da pier felice in Inceneritori, Rifiuti Zero, TORCIA AL PLASMA


Giugno 24th, 2014 da pier felice in Rifiuti Zero

2-programma-sabato-5-luglio-2014

_____________________________________________________________________________


Giugno 22nd, 2014 da pier felice in Rifiuti Zero

Premiante a Capannori le 18 imprese verso Rifiuti Zero

Sabato 21 giugno, nella cornice della sala consiliare del Comune di Capannori, di fronte ad un folto pubblico proveniente da tutta Italia, si è svolta la cerimonia di premiazione delle 18 imprese nominate durante il “Giro d’Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero” percorso dal biker Danilo Boni in sella alla bicicletta elettrica Frisbee, fornita da TC Mobility sponsor ufficiale del progetto.

L’iniziativa, che ha avuto la collaborazione di Radio 24, è stata promossa da Zero Waste Italy e dal Comune di Capannori insieme a numerose associazioni e movimenti dell’universo Rifiuti Zero italiano.

Una volta richiamati da Rossano Ercolini gli obiettivi del Giro, che si è articolato in un mese intero di eventi, coinvolgendo migliaia di persone, si è passati alla premiazione. Ogni premio, costituito da una statuetta realizzata con materiale riciclato dall’artista Stefania Brandinelli, è stato consegnato ai rappresentanti ufficiali delle imprese dopo aver enunciato le motivazioni oltre che dai membri del comitato di valutazione nazionale composto da Patrizia Lo Sciuto, Patrizia Pappalardo, Enzo Favoino, Franco Matrone e Rossano Ercolini, anche dal neo Sindaco del Comune di Capannori Luca Menesini, dal giovanissimo assessore all’ambiente Matteo Francesconi e da Concetta Mattia in rappresentanza di Anpas Nazionale.

Ecco l’elenco delle imprese e di gruppi di imprese premiati: Progetto Ragioniamo con i piedi – Astorflex, Este(PD)/Mantova; Azienda biologica Tre Botti, Castiglione in Teverina (VT); Biodistretto, Greve in Chianti (FI); Brevetto compresse di caffè porzionato dell’ Ing. Paolo Belloli, Bologna; Carlsberg Italia, Milano; Consorzio Biella The Wool Company, Biella; Dismeco, Marzabotto (BO); Ecobimbi, Genova; Effecorta, Milano, Prato e Capannori, Funghi Espresso, Capannori/Napoli; Conca Park Hotel, Sorrento (NA); Hotel e ristorante alla campagna, S. Giovanni Lupatoto (VR); Royal Continental Hotel, Napoli; Progetto Lavanda-Cooperativa Eta Beta, Bologna; Rete O.N.U. (organizzazione nazionale dell’usato), Roma; Progetto Daccapo, Capannori/Lucca; Ri.Technor.R, Occhiobello (RO); S.E.S.A., Este (PD).

Successivamente alla premiazione è stato dichiarato “Zero Waster” dell’anno Antonino Esposito, per l’originalità, la competenza e la tenacia nella promozione e coordinamento del progetto “Hotel & Ristoranti Rifiuti Zero”.

Da registrare la partecipazione attiva e gli interventi di sostegno di una folta delgazione di parlamentari del Movimento 5 stelle.

Le tre giornate finali di Capannori si sono concluse, oltre che con gli workshop su “I progetti Rifiuti Zero nella scuola” e “Rifiuti Zero e Arte” con l’assemblea nazionale di Zero Waste Italy.

Zero Waste Italy

www.zerowasteitaly.org

zerowasteitaly.press@gmail.com

+39 339 4920968


Giugno 10th, 2014 da pier felice in Rifiuti Zero


Giro d’Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero delle imprese: seconda settimana fitta di nomination e incontri

Giugno 10th, 2014 da pier felice in Rifiuti Zero

Si allunga la lista delle aziende che hanno ricevuto la nomination dal nostro biker Danilo Boni, che in sella alla bicicletta elettrica Frisbee, fornita da TC Mobility, sponsor ufficiale del Giro d’Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero, ha raggiunto venerdì scorso la Toscana.

Tre sono state le tappe della scorsa settimana, la prima ad Este (PD), dove Boni ha consegnato la nomination a ben tre realtà imprenditoriali diverse: SESA S.p.A, la Società Estense Servizi Ambientali che dal trattamento dei rifiuti organici e vegetali produce ammendante di qualità, energia elettrica ed energia termica, RI.TECHNO.R, che dalle materie prime ancora presenti nel rifiuto residuo e negli scarti di lavorazione crea, grazie ad una raffinata tecnologia, prodotti ecologici e Astorflex, l’azienda che produce calzature ecologiche e solidali interamente realizzate in Italia.

Il nostro biker ha proseguito la sua pedalata in direzione Bologna, dove è arrivato il 4 giugno per consegnare la nomination alla Cooperativa Etabeta, che con il suo progetto Lavanda offre un servizio di noleggio e lavanderia di pannolini ecologici, lavabili e riutilizzabili, a nidi d’infanzia pubblici e privati.

Il giorno seguente ha ricevuto la nomination anche Dismeco, azienda di Marzabotto specializzata nello smaltimento e trattamento di materiale elettrico ed elettronico per il massimo recupero della materia.

Boni ha poi raggiunto a Firenze Rossano Ercolini, Presidente di Zero Waste Europe e vincitore del Goldman Environmental Prize 2013, dove venerdì 6 giugno, presso l’Aula Magna della Scuola di Agraria, ha avuto luogo l’incontro dal titolo “Da rifiuto a risorsa, esempi di buone pratiche a Rifiuti Zero”. Il giorno dopo sempre a Firenze gli attivisti della “Pedalata della sostenibilità” hanno voluto denunciare l’insostenibilità del progetto di costruzione di nuovi impianti di incenerimento come quello di Case Passerini, alle porte di Firenze.

Infine, ultima nomination ieri per il Biodistretto di Greve in Chianti, una realtà che unisce agricoltori, cittadini, operatori turistici, associazioni e pubbliche amministrazioni per la gestione sostenibile delle risorse, partendo dal modello biologico di produzione e consumo.

“Le aziende selezionate sono molto diverse tra loro per tipologia e dimensioni, ma hanno in comune l’attuazione di buone pratiche che tendono a ridurre e in alcuni casi anche ad azzerare gli scarti – ha spiegato Ercolini – Sono esempi che dimostrano che anche a livello economico è già iniziata quella rivoluzione del buon senso che sta alla base della Strategia Rifiuti Zero”.

Intanto il nostro biker ha già ricominciato la sua pedalata verso sud, facendo tappa il quest’oggi a Viterbo, il 13 a Roma e il 15 a Napoli.

Continuate a seguirci per scoprire quali sono le altre aziende che riceveranno la nomination e con essa l’invito a partecipare alla tre giorni di workshop e incontri a Capannori (LU) a partire dal 20 giugno, all’interno della quale avrà luogo anche la premiazione delle imprese a Rifiuti Zero.

E’ importante ricordare che, in corrispondenza della tappa di Roma, la delegazione di Zero Waste Italy e del Comitato promotore della proposta di Legge di iniziativa popolare Rifiuti Zero composta da Ercolini, Enzo Favoino, Massimo Piras e Franco Matrone, incontrerà presso il Parlamento gruppi parlamentari e componenti della Commissione Ambiente.

Infine, domani altra importante iniziativa a Grosseto. Enzo Favoino interverrà nella conferenza-dibattito dal titolo “Da rifiuti a materie prime” organizzata dal Comitato dei Beni Comuni di Grosseto e che si svolgerà presso la Sala circoscrizione Pace alle ore 17. “Questo incontro ruota incontro all’esperienza di riconversione un impianto che produce CDR (combustibile da rifiuti) in un impianto che chiamiamo ‘fabbrica dei materiale’ – ha dichiarato Favoino – atto a recuperare in modo accentuato i metalli, le fibre cellulosiche, i polimeri plastici eterogenei, enfatizzando il recupero di materia anche dalla frazione residua (RUR) e la stabilizzazione della frazione organica”.

Continuate a seguirci anche su Twitter con l’hashtag #ZWtour e sulla nostra pagina Facebook.

Consegna ufficiale della sesta nomination all'impianto S.E.S.A. Este (PD) 03.06.2014

Consegna ufficiale della sesta nomination all’impianto S.E.S.A.
Este (PD) 03.06.2014

7RITECHNOR copia

Consegna ufficiale della settima nomination all’azienda RI.THECNO.R Danilo Boni con Kevin Curran. Occhiobello (RO) 03.06.2014

7RITECHNOR

Consegna ufficiale della settima nomination all’azienda RI.THECNO.R Danilo Boni con Luigi Astolfi. Occhiobello (RO) 03.06.2014

Consegna ufficiale della quinta nomination al progetto RAGIONIAMO CON I PIEDI di Astorflex. Danilo Boni e Gigi Perinello. Este (PD) 03.06.2014

Consegna ufficiale della quinta nomination al progetto RAGIONIAMO CON I PIEDI di Astorflex.
Danilo Boni e Gigi Perinello.
Este (PD) 03.06.2014

9 DISMECO

Consegna ufficiale della nona nomination all’azienda DISMECO. Danilo Boni con Claudio Tedeschi. Marzabotto (BO) 04.06.2014

10 BIODISTRETTO Greve in Chianti

Consegna ufficiale della decima nomination al BIODISTRETTO di Greve in Chianti. Danilo Boni con il sindaco Paolo Sottani insieme ad altri esponenti del Biodistretto. Greve in Chianti (FI) 08.06.2014

Consegna ufficiale dell'undicesima nomination all'azienda biologica TREBOTTI sita in Castiglione in Teverina (VT). Danilo Boni consegna la nomination a Ludovico Botti.  Teverina (VT) 10.06.2014 -

Consegna ufficiale dell’undicesima nomination all’azienda biologica TREBOTTI sita in Castiglione in Teverina (VT).
Danilo Boni consegna la nomination a Ludovico Botti.
Teverina (VT) 10.06.2014


Partecipa e sostieni il “Giro d’Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero”!

Giugno 7th, 2014 da pier felice in Rifiuti Zero

http://www.zerowasteitaly.org/zwtour/partecipasostieni/


Giugno 6th, 2014 da pier felice in Rifiuti Zero