Ottobre, 2018 Archivio

Prima presentazione del nuovo libro di Rossano Ercolini

Ottobre 11th, 2018 by pier felice in Rifiuti Zero

Si svolgerà a Capannori giovedì 18 ottobre, giorno dell’uscita del libro, alle ore 21 al Polo Culturale Artemisia la prima presentazione del nuovo manuale di Rossano Ercolini “Rifiuti Zero” Ed. Baldini+Castoldi.


Dal 18 ottobre in libreria e negli store on line: Rifiuti Zero, il nuovo libro di Rossano Ercolini

Ottobre 10th, 2018 by pier felice in Rifiuti Zero

Rifiuti Zero, i dieci passi per la rivoluzione ecologica: il mio nuovo libro strumento divulgativo per diffondere non solo i 10 passi Rifiuti Zero ma una vera e propria rivoluzione ecologica.

Dal 18 ottobre sarà in libreria e negli store on line un manuale indispensabile per applicare i 10 passi Rifiuti Zero in grado di innescare una inarrestabile spinta ad una rivoluzione ecologica sempre più necessaria se vogliamo salvare il pianeta e la democrazia delle comunità locali. Il libro si configura come una vera e propria cassetta per gli attrezzi per tutti gli attivisti e i sindaci che vogliono fare davvero qualcosa d’importante a favore di ambiente e democrazia “bottom up”.

Il libro inoltre è un invito a promuovere un progetto politico culturale “a spreco zero” che contribuisca a rigenerare le culture politiche del nostro Paese ormai inquinato da provincialismo e assenza di competenze e respiro.

Questo libro, che narra di un processo che da zero ha portato a 277 i comuni che hanno dichiarato la “guerra ai rifiuti” partendo dalla lotta agli inceneritori partita da Capannori nel 1996, è la testimonianza di una serie senza fine di vittorie contro impianti inquinanti anche e sopratutto a favore del percorso verso zero spreco.

Nonostante la crisi e la frequenza di insipienza della classe politica vecchia e nuova una rivoluzione è ancora possible e forse più vicina di quanto i media lasciano intendere.

Rossano Ercolini

PS: Chi volesse organizzare incontri di presentazione del libro può fare richiesta a questo indirizzo: librorifiutizerochiocciolagmail.com


RIFIUTI ZERO, il nuovo libro scritto da Rossano Ercolini ed. Baldini + Castoldi

Ottobre 9th, 2018 by pier felice in Economia Circolare

I dieci passi per la rivoluzione ecologica dal premio Nobel per l’ambiente
Euro 17  – pag. 224

Rossano Ercolini, vincitore del prestigioso Goldman Enviromental Prize, spiega come una rivoluzione ecologica sia possibile e a portata di tutti, in dieci semplici passi.

Un manuale semplice e diretto, per chi vuole provare a vivere a “Rifiuti Zero”.

Tutti noi abbiamo un’idea sbagliata dei rifiuti in Italia. Se pensiamo alle immagini dei cassonetti incendiati, degli scioperi dei netturbini che lasciano le strade sommerse di sacchi, se pensiamo alla tragedia della Terra dei fuochi e delle discariche fuori legge sparse in tutto il Paese dovremmo disperarci. Ma in realtà noi italiani siamo migliori di quello che crediamo… e ci raccontiamo. Lo dimostra la realtà di Rifiuti Zero, movimento civico e filosofia di vita che nasce da una realtà internazionale ma di cui Rossano Ercolini è il principale artefice in Italia. Grazie a uno sforzo «dal basso»di molte associazioni, il nostro Paese ha raggiunto un livello di raccolta differenziata superiore a quella di Inghilterra, Francia, e persino Danimarca e Olanda. Quindi si può vivere senza mandare tonnellate di rifiuti in inceneritori o in discarica, azzerando l’inquinamento che da essi deriva e non immettendo microplastiche nei mari? La risposta è sì, e questo libro ci indica un modello in dieci passi: dalla corretta raccolta differenziata porta a porta, al compostaggio che trasforma in fertilizzante il nostro umido, dal riciclo dei materiali al dare una seconda vita a molti nostri oggetti ed elettrodomestici, da una bolletta che premi con incentivi i cittadini virtuosi a una accorta politica degli imballaggi che li riduca all’origine o li renda compostabili.

Questa rivoluzione silenziosa è già in atto. Va verso un nuovo mondo pulito, e dipende da una nuova collaborazione responsabile e lungimirante fra cittadini, istituzioni e produttori. Perché mai come nel caso dei rifiuti, si può dire che il futuro del mondo è nelle nostre mani.

Biografia: Rossano Ercolini, toscano, maestro elementare, è ideatore e responsabile del progetto «Passi concreti verso Rifiuti Zero». Si occupa attivamente di gestione dei rifiuti da 34 anni, in particolare il suo impegno è andato alla divulgazione dei rischi ambientali derivanti dagli inceneritori e a promuovere lo stile di vita a spreco zero. Per queste sue battaglie ha ricevuto nel 2013 il prestigioso Goldman Environmental Prize, il Nobel alternativo per l’ambiente, è stato ospite del presidente Obama e ha conquistato fama mondiale. Attualmente è presidente del Centro di Ricerca Rifiuti Zero e dell’associazione Zero Waste Europe. Presiede anche l’associazione Diritto al Futuro, ed è tra i principali fondatori della Rete Nazionale Rifiuti Zero. Oltre a numerosi articoli sull’argomento, ha pubblicato nel 2014 per Garzanti Non bruciamo il futuro.


13 Ottobre 2018 Fornaci di Barga (LU) – Adesione e Video Appello per Manifestazione NO ALL’INCENERITORE KME 13 Ottobre 2018 Fornaci di Barga (LU)

Ottobre 9th, 2018 by pier felice in Rifiuti Zero

“Adesione ed Appello a partecipare del 13 Ottobre a Fornaci di Barga alla Manifestazione NO ALL’INCENERITORE KME”

Zero waste Italy , Zero Waste Europe ed Ambiente e Futuro
Aderiscono alla manifestazione di sabato 13 a Fornaci di Barga (ore 16 in zona industriale) indetta dal Movimento la Libellula
contro l’ipotesi di un pirogassificatore per bruciare lo scarto di pulper delle cartiere.
Se tale progetto passasse non solo l’azienda trasformerebbe il proprio “core businnes dalla produzione di manufatti in rame e
ottone qualificandosi come industria dello smaltimento rifiuti ma costituirebbe la pietra tombale sopra il progetto ecopulplast
che sta dimostrando, nel segno della Economia Circolare che è possibile recuperare materia dagli scarti soprattutto plastici
per produrre pallet.

Chiediamo che le cartiere scelgano tra soluzioni che aggraverebbero la qualità ambientale dei territori e la possibilità di un loro
sviluppo policentrico e soluzioni che, invece, in modo lungimirante tengano conto della necessità di un’industria avanzata e aperta
davvero al confronto con istituzioni e comunità locali. Chiediamo inoltre la COSTITUZIONE DI UN TAVOLO TECNICO CON L’AZIENDA,
le istituzioni a cui partecipi anche il Movimento la LIBELLULA rappresentativa delle comunità della Valle del Serchio per elaborare
possibili proposte alternative basate su di una “diagnosi energetica” dell’azienda come richiesto da normative europee
e nazionali (dlgs 102 4 luglio 2014) che ritiene possibile recuperi energetici attraverso l’ efficientizzazione dei processi aziendali
tra il 175 e il 24%.
Se a ciò colleghiamo la possibilità di acquisizione dei titoli di efficienza energetica detti certificati bianchi si può capire come
possano essere individuate concrete alternative al pirogassificatore nel quadro di un rilancio aziendale meno impattante
per l’ambiente ma in grado di difendere gli attuali livelli occupazionali.

qui il video appello ad integrazione del comunicato stampa

https://youtu.be/XmkwCUFmt1Y

Ci vediamo sabato.
Rossano Ercolini,
vincitore Goldman Prize 2013

XmkwCUFmt1Y