NUOVA ONDATA DI INIZIATIVE NAZIONALI E INTERNAZIONALI CON PAUL CONNETT, JACK MACY, ROSSANO ERCOLINI

Scritto il Mercoledì, Settembre 25th, 2013 alle 23:13 da pier felice
Elencato sotto CIP 6, Inceneritori, Rifiuti Zero, TORCIA AL PLASMA.

25.09.2013
E’ difficile graduare in ordine di importanza le iniziative pronte ad essere sfornate da Ambiente e Futuro, Zero Waste Italy, Centro di Ricerca RZ del Comune di Capannori e da GAIA INTERNATIONAL.
Per questo le segnaliamo in ordine cronologico.
Intanto è stato pubblicato un caso studio sul comune di Capannori primo comune europeo ad avere aderito alla strategia Zero Waste. Inoltre dal 6 ottobre Jack Macy, responsabile commerciale del progetto Zero Waste di San Francisco sarà in Italia con importanti incontri a PARMA, CAPANNORI, FIRENZE e ROMA.

Rossano Ercolini, invece dopo aver ricevuto una troupe della televisione franco-tedesca ARTE in visita a Capannori sarà il 27 a DERUTA (PG), il 29 settembre a San Giovanni Val d’Arno nel pomeriggio e alle 9,30 a Brusciana presso il circolo ARCI nel comprensorio empolese.
Nella settimana successiva il 5 ottobre sarà a Barletta e il 12 orttobre sarà a Adrano (CT) e il 13 a Siracusa.
Il 18 ottobre sarà a Rignano sull’Arno (comune di residenza di Renzi, sindaco di Firenze che a dispetto della aggressività inceneritorista del tipo sta per adottare la strategia Rifiuti Zero). La settimana successiva sarà a Paola (CS) il 16 novembre.
Intanto dal 25 ottobre sarà di nuovo in Italia Paul Connett con appuntamenti nelle tre “Stalingrado” italiane, Torino, Parma, Firenze, e fino al 7 novembre (chi volesse comunicarci la volontà di organizzare un incontro con il prof. Connett può richiederlo al presente indirizzo). Per l’8 novembre è prevista la giornata mondiale contro l’incenerimento dei rifiuti promossa da GAIA International che in Italia sarà coordinata da Zero Waste Italy.
Intanto, a breve novità clamorose sulla possibilità di recuperare lo scarto di pulper (dalle lavorazioni delle cartiere) a freddo producendo manufatti da plaxmix e e di produrre funghi dai fondi del caffè (progetti del Centro di Ricerca RZ del comune di Capannori).
Infine, come volevasi dimostrare gli inceneritori “sforano”: dopo Pisa e Scarlino a Montale, dopo il 2007 ancora uno sforamento dell’inceneritore che “regala” inquinanti letali ai cittadini e… una tariffa rifiuti esosa. Accanto alle alternative Zero Waste che avanzano occorre anche la disobbedienza civile (autoriducendosi la bolletta dove a dispetto di salute e volontà popolare sono partiti gli inceneritori).
L’estate è finita: VIVA L’AUTUNNO CALDO DI RIFIUTI ZERO.
Rossano Ercolini, Zero Waste Italy, vincitore Goldman Prize 2013.

One Response to “NUOVA ONDATA DI INIZIATIVE NAZIONALI E INTERNAZIONALI CON PAUL CONNETT, JACK MACY, ROSSANO ERCOLINI”

  1. towards Zero Waste – the town of Capannori Italy – Clear The Air News Blog Scrive:

    […] AmbienteFuturo » Blog Archive » NUOVA ONDATA DI INIZIATIVE NAZIONALI E INTERNAZIONALI CON PAUL CON… […]

Lascia una commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.