TUTTA L’ENERGIA POSITIVA DI RIFIUTI ZERO A PARMA: IN CINQUEMILA DA TUTTA ITALIA CONTRO L’INCENERITORE

Scritto il Domenica, Aprile 18th, 2010 alle 18:40 da pier felice
Elencato sotto CIP 6, Inceneritori, Rifiuti Zero.

PARMA. DOPO LA GRANDE MANIFESTAZIONE DEL 17 LA BARILLA COMINCIA AD ESPRIMERE PREOCCUPAZIONE PER L’INCENERITORE CHE FIN O AD ORA NON AVEVA MAI CRITICATO. L’AVER “INTERNAZIONALIZZATO” IL CONFLITTO STA APRENDO LE PRIME IMPORTANTI CREPE. IN QUESTO QUADRO PAUL CONNETT CHE E’ STATO NUOVAMENTE INVITATO DALLE NAZIONI UNITE, PER IL PROSSIMO 5 MAGGIO A PARLARE DI RIFIUTI ZERO E SOSTENIBILITA’ CONFERMA CHE ALCUNI PASSAGGI DELLA SUA PRESENTAZIONE SARANNO DEDICATI ALLO SCIAGURATO TENTATIVO DI REALIZZARE UN INCENERITORE NELLA FOOD VALLEY. LA LOTTA CONTINUA…Rossano Ercolini

http://parma.repubblica.it/cronaca/2010/04/23/news/inceneritore_barilla_siamo_preoccupati-3557609/

E’ stato un successo! La sera del 16 aprile alla Camera di Commercio “tutto esaurito” per ascoltare le proposte alternative all’inceneritore e per rifiuti zero.

Una vera e propria ovazione ha accolto l’intervento del professor PAUL CONNETT. La manifestazione del giorno dopo Ha raccolto decine e decine di delegaxzioni DA TUTTA ITALIA indignate per quello che sta avvenendo a Parma.  La Rete Italiana Rifiuti Zero ringrazia lo straordinario lavoro del Coordinamento per una Gestione Corretta dei Rifiuti di Parma per la impeccabile “regia” ed esprime la massima soddisfazione per la riuscita non scontata dell’evento  che anche la Rete, in prima, persona ha  contribuito a realizzare. In particolare la Rete Rifiuti Zero a sua volta ringrazia le molte delegazioni italiane che hanno accolto l’invito a partecipare e GAIA (Global alliance for Incinerator Alternatives) che con JOAN MARC SIMON ha portato la sua adesione alle iniziative.

Rossano Ercolini

Alcune immagini della manifestazione

cliccare sull’immagine per ingrandirla

RSS Feed Siamo spiacenti, non accettiamo commenti o ping.   Edit Page

I commenti sono stati chiusi.